Soddisfazione del Presidente Mattarella per la liberazione dei pescatori trattenuti in Libia

 Il Presidente della Repubblica ha appreso con grande soddisfazione dal Presidente del Consiglio la notizia della liberazione dei nostri pescatori trattenuti in Libia ed esprime apprezzamento nei confronti del Ministero degli Esteri e dei nostri Servizi di informazione e sicurezza per l'impegno profuso per conseguire questo esito positivo .

 Sono usciti dal porto di Bengasi i due pescherecci della flotta di Mazara del Vallo 'Medinea' and 'Antartide' with 18 men of equipaggio, liberati ieri dal governo del generale libico Haftar. Il ritardo è stato causato dalla necessità di ricaricare le batterie delle imbarcazioni rimaste ferme dopo il sequestro avvenuto il primo settembre scorso.

 La partenza è stata comunicata dal comandante del motopesca 'Medinea', Pietro Marrone, al suo armatore. Le due imbarcazioni faranno adesso rotta verso Mazara; l'arrivo è previsto nella giornata di domenica.

 Redazione