Sanremo:Un Cuore D’Oro: a Laura Cane e Caterina Costanza Pireri
Un Cuore D’Oro: a Laura Cane e Caterina Costanza Pireri
L’evento si è svolto Martedì 4 Febbraio presso la Sala Capitolare del Convento di San Domenico
Atmosfera epica e suggestiva, per l’Accademia delle Culture e Scienze Internazionali istituita dalla Confraternita Internazionale di Volontariato dei Cavalieri Templari Cristiani - Poveri Cavalieri di Cristo , l’associazione privata di fedeli cattolici e conferimento del Premio Cuore D’Oro 2020”, l’evento organizzato nella suggestiva Sala Capitolare del Convento di San Domenico . (LA STORIA
Nel 1459 giunse a Taggia il Padre Cristoforo da Milano, un domenicano che, dopo aver predicato nell’Italia centrale e meridionale, le sue parole carismatiche vennero seguite con grande interesse dalla nostra gente che lo pregò di rimanere e di fondare un convento. La costruzione del San Domenico fu un’opera corale, sentita e vissuta dall’intera popolazione. In quel momento la vicina città medioevale di Taggia apparteneva alla Repubblica di Genova, la quale per molti anni nel Quattrocento fu sottomessa ai Duchi di Milano.
Per consolidare il loro potere compiacendo la popolazione, Francesco Sforza e la consorte Bianca Maria Visconti, duchi di Milano e Genova, e successivamente il loro figlio Galeazzo Maria Sforza-Visconti, finanziarono la costruzione del convento. La prima pietra fu posta dal Vescovo di Albenga (diocesi alla quale Taggia allora apparteneva) Napoleone Fieschi nel 1460. Il lavoro venne affidato ad un’équipe di Maestri da muro lombardi, tra cui il Carlone, i Bunichi, i Di Lancia, che lavoravano con artigiani locali. I ricchi concedevano finanziamenti, il popolo prestava giornate di lavoro gratuito, molti paesi delle vicine valli inviavano materiali, legname e ardesia. L’intero complesso venne consacrato nel 1490 dal Vescovo di Albenga Leonardo Marchese).
Tanti i visitatori intervenuti per assistere all’ingresso dei nuovi soci dame e cavalieri, uniti da uno stile di vita spirituale, morale e sociale concreto e positivo, ispirato al Vangelo alla Tradizione e al Magistero della Chiesa Cattolica.
A presenziare alla cerimonia, oltre il Priore e Vicario dell’Accademia delle Culture e Scienze Internazionali Dr. Massimo Maria Civale , che ha letto il messaggio di benedizione di Sua Eminenza Reverendissima Cardinale Josè Saraiva Martins , prefetto emerito della Congregazione dei Santi e Rettore onorario dell’Accademia; Il Priore dell’ Ordine Hugues De Payns di Dolceacqua Ivano Anfosso , il Priore e responsabile del Convento di San Domenico di Taggia il Fratel Luigi Foscarin , che ha rispolverato la storia dell’antico e affascinante Convento dei Domenicani , oggi sede dell’Istituto della Sacra Famiglia del Beato Cristoforo, la giovanissima Susanna Elisa Castellani studentessa universitaria e Consigliere comunale di San Biagio della Cima con la relazione sul diverbio di Pace tra il Giappone e la Russia, tema dell’incontro *Camminando insieme per un Cultura di Pace*. La cerimonia ha avuto il suo epilogo con la consegna di onorificenze del premio “Cuore D’Oro 2020 per la Solidarietà, Premio istituito dalla stessa Accademia, riconoscimento conferito a quelle persone o associazioni che si sono distinte nell’ambito sociale e della solidarietà, lo stesso è stato consegnato in un clima emozionante al Presidente del consiglio Comunale di Taggia dr.ssa Laura Cane (in particolare per aver realizzato un punto di ascolto per le donne che subiscono Violenza sia piscologica che fisica il Punto Rosa*,( Per me un onore e una grande emozione ricevere il premio cuore d’oro che dedico alla mia famiglia e a Taggia , ringrazio il dottor Civale e tutti i componenti dell’Associazione privata dei Fedeli Cattolici Poveri Cavalieri di Cristo per avermi scelta e avermi concesso e permesso di vivere un bel momento che porterò con me nei miei ricordi ). all’Assessore delle politiche sociali del Comune di Sanremo Dr.ssa Caterina Costanza Pireri, responsabile del Centro Antiviolenza del Comune di Sanremo impegnata da anni in campo sociale, all’Associazione AISM sez di Imperia in persone del Presidente Daniele Maiolino e Grazia Seno , all’Associazione *La Fenice* per il progetto *Un Calcio al Cancro* Presidente Pasquale Cafaro in arte il Vj Paskal, un premio speciale per la partecipazione straordinaria dell’Attrice cantante Lucia Cassini e ai Fratelli Luigi, Diego ed Oscar, della Congregazione dei “Fratelli della Sacra Famiglia” fondata a Belley (Francia) nel 1831 dal venerabile Fratel Gabriele Taborin (1799-1864). I Fratelli vivono la spiritualità della famiglia di Nazaret dove si prega, si lavora e ci si ama nella gioia. Sono dediti all'educazione dei giovani e delle famiglie nelle scuole e collaborando nella pastorale della Chiesa.Image
 Image
Image 
Image