Milano, fermato un 28enne per stupro

Image

 È stato arrestato un salvadoregno di 28 anni, accusato di aver stuprato una turista canadese fingendosi un tassista, lo scorso settempre a Milano. Il ragazzo, che ha precedenti per tentato omicidio, è stato rintracciato martedì in provincia di Alessandria. Le indagini sono state svolte dai carabinieri del nucleo operativo della compagnia Milano-Porta Monforte, supportati dalle investigazioni scientifiche del Ris di Parma. 

L'uomo si era spacciato come dipendente di una ditta di noleggio auto con conducente, ma invece di accompagnare la turista alla stazione degli autobus di Lampugnano l'ha portata nella periferia di Crescenzago e l'ha stuprata. La donna, dopo la fuga del suo aguzzino, è riuscita a chiamare i soccorsi ed è stata ricoverata alla Clinica Mangiagalli.